• Il contenuto calorico di una birra da 350ml è paragonabile a una serie di altre bevande e contiene meno grassi, zuccheri e carboidrati di molte altre
  • Il consumo eccessivo in generale e la mancanza di esercizio fisico contribuiscono all’obesità
  • La birra contiene molti ingredienti salutari ed è fonte di antiossidanti, vitamine B, luppolo, lievito, proteine, minerali e fibre; le vitamine B ed il lievito di birra hanno proprietà nutritive e depurative
  • L’alcol etilico è un diuretico e, se consumato in eccesso, può causare disidratazione
  • Ci sono scarse evidenze scientifiche secondo cui lavarsi i capelli con la birra li renda più lucenti

'Esistono molti miti e domande riguardo l’alcol e la bellezza'

L’alcol fa ingrassare? Rovina la pelle? Lavarsi i capelli con la birra li rende più lucenti? Ci sono molti miti e domande sulla bellezza, sulla dieta e sull’alcol.

Peso corporeo e alimentazione

Bere troppo può ovviamente contribuire all’aumento di peso, come mangiare troppo o consumare in eccesso altre bevande. Tuttavia, la ricerca non ha riscontrato alcun legame causale tra l’alcol e l’obesità. Le principali cause dell’obesità sono il consumo eccessivo e il metabolismo lento. Anche fattori genetici svolgono un ruolo importante nel determinare il peso di una persona.

Molti adulti consumano birra responsabilmente e mantengono il loro peso. A livello di grammi, l’alcol etilico di per sé contiene meno calorie (7 calorie) dei grassi (9 calorie), ma più dei carboidrati (4 calorie) e delle proteine (4 calorie). La birra è priva di grassi e, in generale, la maggior parte delle birre hanno un contenuto relativamente basso di carboidrati, zuccheri liberi e sodio. Poiché la birra è prodotta utilizzando materie prime salutari, come cereali (orzo, frumento e sorgo) luppolo, lievito e acqua, è fonte di proteine naturali e antiossidanti, è ricca di vitamine B e minerali (come silicio, calcio, potassio e magnesio) e contiene fibre solubili.

Con l’aumento del contenuto di alcol nella birra, salgono anche le calorie. Una birra media di 350ml contiene dalle 100 alle 145 calorie, a seconda del tipo. Una delle nostre lager da 350ml contiene circa 145 calorie. Per contro, un bicchiere da 350ml di succo d’uva contiene circa 192 calorie, un bicchiere di latte intero da 350ml circa 204 calorie ed una bibita gassata media in lattina da 350ml circa 150 calorie. L’acqua e il the senza zucchero contengono zero calorie. Sono disponibili vari tipi di birra tra cui scegliere con diverso contenuto alcolico, calorico e di carboidrati.

Indipendentemente da cosa dicono le diete più popolari, la birra tradizionale contiene poco o zero maltosio o altri zuccheri. Durante il processo di birrificazione, il malto d’orzo fermenta a caldo e il liquido così creato contiene maltosio, che è uno zucchero. Tuttavia, durante la fermentazione, il lievito consuma il maltosio e lo converte in alcol e diossido di carbonio naturale.

Alcune donne, e uomini, rinunciano al cibo quando bevono per compensare le calorie, una pratica nota con il nome di 'drinkorexia' (digiuno durante le grandi bevute), assolutamente sconsigliata. Infatti, l’ubriachezza si raggiunge più velocemente a stomaco vuoto, comportando un aumento repentino del livello di alcol nell’organismo. La dieta e il patrimonio genetico di ognuno sono unici. Consultare il vostro medico o un operatore sanitario per determinare quale sia il miglior programma alimentare e fisico per il vostro stile di vita può essere molto utile.

L’alcol e la pelle

Ci sono molti fattori relativi allo stile di vita ed all’ambiente che possono influenzare lo stato della vostra pelle, compreso il clima, quanto si dorme, gli impianti di riscaldamento e raffreddamento a cui si è esposti, la quantità di sodio nella dieta, i farmaci che si assumono, i prodotti cosmetici di cui si fa uso e la cura quotidiana della pelle.

Per prevenire la disidratazione della pelle, indipendentemente da cosa si consumi ed a cosa si sia esposti, è importante bere molta acqua. Una buona regola da seguire è di assumere otto bicchieri di acqua al giorno – ed aumentare l’assunzione di acqua se si vive in un ambiente secco o quando fa molto caldo.

L’alcol è un diuretico che può causare disidratazione della pelle, in particolare se consumato in eccesso. Se si ha la tendenza alla pelle secca, limitate l’assunzione di alcol consumando birra a bassa gradazione alcolica e bevendo molta acqua. D’altra parte, la birra contiene molte vitamine B ed il lievito di birra ha proprietà nutrienti e depurative. Come tutte le cose della vita, la moderazione è fondamentale.

Birra e capelli

Purtroppo non è comprovato che lavarsi i capelli con la birra li renda più lucenti, sebbene le donne seguano questa pratica da secoli.

Se volete stare attenti al vostro peso, od all’effetto del consumo di birra sul vostro peso, potrebbe essere importante valutare la vostra dieta. Mangiare o bere troppo in generale può avere conseguenze sul vostro aspetto e su come vi sentite. Consultare il vostro medico o un operatore sanitario per determinare quale sia il miglior programma alimentare e fisico per il vostro stile di vita può essere molto utile.